La licenza della Questura per il Recupero dei Crediti

25 Giugno 2019

Il settore della tutela e recupero del credito è regolamentato dagli art. 115-120 del TULPS (Testo Unico della Legge di Pubblica Sicurezza) n. 773 del 1931 per le agenzie di affari.

Per “agenzie di affari” si intendono le imprese, comunque organizzate, che esercitano un’attività di intermediazione finalizzata alla conclusione di un affare di qualsiasi genere nell’interesse altrui.

Gli elementi che caratterizzano le agenzie di affari, o società di recupero crediti, sono:

  • l’esercizio organizzato ed abituale dell’attività a titolo professionale;
  • la prestazione dell’opera a chiunque ne faccia richiesta;
  • l’attività d’intermediazione.

Per le agenzie di recupero crediti è richiesta, pertanto, l’autorizzazione del Questore.

Va da se che per operare vengono richiesti i requisiti professionali e di capacità tecnica dei rappresentanti legali, amministratori, personale direttivo e delle figure professionali addette al recupero crediti.

Si stabilisce infatti che le società di recupero crediti devono garantire che il personale impiegato sia in possesso dei requisiti professionali e delle capacità tecniche richieste per lo svolgimento delle funzioni.

Ne consegue che le figure professionali operanti nel settore del recupero crediti devono essere sottoposte a periodici corsi di aggiornamento e qualificazione, al fine di garantire la conoscenza e il rispetto della normativa in materia di recupero crediti, dei Codici di condotta, della normativa antiriciclaggio e di tutela dei dati personali.

STUDIO EMAN sta investendo molto in questa direzione poiché è nostro costante impegno a dare il meglio per offrire servizi e soluzioni all’avanguardia nel recupero del credito.

Per ulteriori informazioni, siamo a disposizione!

Altri articoli

Acconto o Caparra?

1 Settembre 2022

Esiste una sostanziale differenza tra acconto e caparra, anche se spesso i termini vengono confusi o assimilati tra loro. L'acconto è... Leggi di più

Contributi/Finanziamenti COVID-19 ricevuti nel 2020

28 Giugno 2022

Contributo Decreto Rilancio (Art.25 del decreto legge 19 maggio 2020)€. 2.392,00 Finanziamento Decreto Legge del 08/04/20 n.23€.... Leggi di più

VUOI UN'ANALISI GRATUITA DEI TUOI CREDITI O MAGGIORI INFORMAZIONI?

Contattaci subito: la prima pratica è GRATIS!