Liquidità con il Decreto “Cura Italia” e Cessione crediti

26 Novembre 2020

Tra le varie azioni messe in atto dal Governo Italiano in questo terribile 2020, il Decreto “Cura Italia” introduce un nuovo strumento utile a migliorare la liquidità delle imprese.
Nella sostanza, le aziende che hanno registrato perdite fiscali negli anni precedenti possono trasformarle in crediti d’imposta con effetto immediato sulla liquidità!

Quali soni i vantaggi della cessione pro soluto e della trasformazione in credito d’imposta?
Con la cessione pro-soluto si può ottenere un primo benefit fiscale relativo al minore reddito imponibile a bilancio e alla detrazione dei crediti ceduti.
A questo si aggiunga la trasformazione di una parte dei crediti ceduti in credito d’imposta che permette di sfruttare quel credito per compensare altre imposte riguardanti l’esercizio in corso e destinando la liquidità a investimenti e operatività ordinaria.

Ipotizziamo, ad esempio, un valore di € 200.000,00 di crediti ceduti: di questi il 20%, grazie al Decreto Cura Italia, diventa la base per il calcolo del credito d’imposta. Sul 20% (€ 40.000,00) è applicato il 24% (IRES) che definisce l’importo finale del credito d’imposta recuperato, per un valore totale di € 9.600,00.
Si aggiunge poi il 24% dell’ IRES non dovuta sul valore totale del credito ceduto (€ 200.000,00) per un risparmio fiscale di € 48.000,00.

Il beneficio fiscale finale equivale quindi a € 57.600,00.

Contattaci al più presto per maggiori informazioni, l’operazione va conclusa entro il 31/12/2020!

Altri articoli

I CREDITI INESIGIBILI PESANO SUL TUO BILANCIO?

11 Ottobre 2021

Con la cessione pro-soluto li tramuterai in beneficio! Tra breve verrà il momento di liberarti dei tuoi crediti irrecuperabili che... Leggi di più

Lettere & Lettere

8 Marzo 2021

Una lettera di sollecito di pagamento deve essere caratterizzata da una serie di principi generali che ne determinano l’efficacia. Chi... Leggi di più

VUOI UN'ANALISI GRATUITA DEI TUOI CREDITI O MAGGIORI INFORMAZIONI?

Contattaci subito: la prima pratica è GRATIS!